Category Archives: contatori

Post che riguardano le “measure word” (量词, liàngcí)

liangci letterarie

Oggi si parla di 量词 (liàngcí) measure word dedicate al mondo dell’arte e dei lavori letterari: 文艺作品 (wényì zuòpǐn).
Incominciamo con 封 (fēng), la busta: appare infatti nella parola 信封 (xìnfēng) che significa proprio “busta. Ebbene, ironia della sorte, per dire “una busta” devo dire 一封信 (yī fēngxìn).
C’è poi 则 (zé), che solitamente viene utilizzato in 规则 (guīzè) “regola”, 原则 (yuánzé) “principio”, e fa anche capolino nel 厕 di 厕所 (cèsuǒ) “toilette”. Ebbene, lo utilizzaremo per contare i diari: 一则日记 (yī zé rìjì).
Ecco poi 首 (shǒu) “testa”, utilizzato normalmente in 首先 (shǒuxiān) “prima di tutto”, 首都 (shǒudū) “capitale”; come measure word indica opere artistiche: 一首诗 (yī shǒu shī) “una poesia”, 一首歌 (yī shǒu gē) “una canzone”, 一首曲子 (yī shǒu qǔzi) “una melodia”.
Tra parentesi, 首 ha un carattere derivato che è 道 (dào) “la via”; quest’ultimo è utilizzato per indicare i comandi: 一道命令 (yī dào mìnglìng) “un comando”.
Poi c’è 篇 (piān) “foglio di carta, pezzo” nel senso presente anche in italiano quando si dice che sul giornale c’è un pezzo che parla di qualcosa. Infatti si dice 一篇文章 (yī piān wénzhāng) “un articolo”, 一篇报告 (yī piān bàogào) “un report”.
Da ultimo abbiamo 幅 (fú), che significa “pezzo di stoffa”; era un’antica unità di misura di lunghezza.
Come measure word viene utilizzato per dipinti e fotografie: 一幅照片 (yī fú zhàopiàn) “una foto”; 一幅画 (yī fú huà) “un dipinto”.
Ci sono anche delle espressioni alternative per quanto esposto sopra. Infatti si trova anche 一支曲子 (yī zhī qǔzi) “una melodia”, 一张照片 (yī zhāng zhàopiàn) “una fotografia”.
Per completezza citerei anche 一台戏 (yī tái xì) “un’opera teatrale”; 一个字 (yī gè zì) “un carattere cinese”; 一个词 (yī gè cí) “una parola”; 一个句子 (yī gè jùzi) “una frase”.

liangci

Proseguiamo la carrellata sulle 量词 parlando delle “measure word” relative agli esseri umani.
Immagino già i miei (2) attenti lettori aggrottare le sopracciglia pensando “Ma come? Non c’era mica 个?”
Ebbene, oltre al classico 一个人 c’è anche la versione formale 位, che si usa per esempio in 一位老师 (yī wèi lǎoshī) “”;一位客人 (yī wèi kèrén) “”; 一位代表 (yī wèi dàibiǎo) “un rappresentante”.
Sorpresa! C’è anche 条, anche se gli stessi cinesi ammettono che l’uso in questo senso è molto limitato.
Esempio: 一条好汉 (yī tiáo hǎohàn) “un uomo coraggioso, un eroe”. Un po’ come dire “un pezzo d’uomo”.

liangci

Prosegue la fortunata serie delle 量词 tematiche.
Oggi si parla di mezzi di trasporto.
Quante volte a Pechino abbiamo suscitato l’ilarità degli astanti dicendo 一个自行车 (yī gè zìxíngchē) “un bicicletta?”
Ora non più, con questo pratico elenco:

  • 辆 (liàng): la “measure word” ufficiale per la maggior parte dei veicoli, come in 一辆汽车 (yī liàng qìchē) “una macchina”; 一辆自行车 (yī liàng zìxíngchē) “una bicicletta”
  • 列 (liè): colonna, linea: per i treni; 一列火车 (yī liè huǒchē) “un treno”. Ma attenzione, per la carrozza del treno si usa 节 (jié) “segmento”
  • 架 (jià): letteralmente “scaffale”, si usa per gli aerei: 一架飞机 (yī jià fēijī) “un aereo”.
  • 艘 (sōu): per le barche grosse: 一艘军舰 (yī sōu jūnjiàn), mentre per le barche piccole si usa 条, come in 一条船 (yītiáo chuán) “una barca”.
  • 枚 (méi): solitamente usato per oggetti piccoli, si usa anche in 一枚火箭 (yī méi huǒjiàn) “un razzo”

cibi

Il fantastico mondo dei contatori.
Visto l’esagerato successo del precedente posto sulle 量词, ho pensato di fare un altro post “tematico” sulle paroline riguardanti pasti, portate e cose da mangiare in generale. Questi gli imputati: 顿份根个片块道粒.
La cosa è interessante perché ci fa rendere conto di come anche noi che facciamo tanto gli sboroni perché l’italiano non ha 量词, invece abbiamo le nostre colpe.
Passiamo ad enumerare:

  1. 顿 (dùn) “pasto” (già visto in precedenza); 一顿饭 (yī dùn fàn) “un pasto”, 一顿早饭 (yī dùn zǎofàn) “una colazione”
  2. 份 (fèn) “porzione”; 一份早餐 (yī fèn zǎocān) “una porzione di colazione (colazione per uno)”, 一份西餐 (yī fèn xīcān) “una porzione di cucina occidentale”, 一份点心 (yī fèn diǎnxin) “un piatto di stuzzichini”
  3. 根 (gēn) “stecco”; 一根油条 (yī gēn yóutiáo) “Uno youtiao”, 一根鸡腿 (yī gēn 鸡腿) “una zampa di pollo”, 一根冰棒 (yī gēn bīngbàng) “un ghiacciolo”, 一根棒棒糖 (yī gēn bàngbangtáng) “un lecca-lecca”
  4. 个 (gè) lo conosciamo già, nevvero?; 一个包子 (yī gè bāozi) “un baozi (slurp…)”, 一个馒头 (yī gè mántou) “un mantou”, 一个鸡蛋 (yī gè jīdàn) “un uovo”, 一个三明治 (yī gè sānmíngzhì) “un sandwich”
  5. 片 (piàn) “fetta (sottile)”; 一片肉 (yī piàn ròu) “una fetta di carne”, 一片面包 (yī piàn miànbāo) “una fetta di pane”, 一片饼 (yī piàn bǐng) “una fetta di torta”, 一片西瓜 (yī piàn xīguā) “una fetta di anguria”
  6. 块 (kuài) “pezzo, fetta (spessa)”; 一块牛肉 (yī kuài niúròu) “un pezzo di carne”, 一块蛋糕 (yī kuài dàngāo) “un pezzo di torta”
  7. 道 (dào) “portata”; 一道菜 (yī dào cài) “una portata (ad un banchetto)”, 一道汤 (yī dào tāng) “una zuppa”
  8. 粒 (lì) “grano”; 一粒糖果 (yī lì tángguǒ) “una caramella”

animali

Il fantastico mondo dei contatori (量词)
Oggi presentiamo una serie di 量词, accomunate dal fatto di essere relative ad animali.
Si tratta di 只 (zhǐ), 匹 (pǐ), 头 (tóu), 条 (tián), 峰 (fēng).

  1. 只 si applica ad animali di piccola taglia:
    • 一只狗 (yī zhǐ gǒu) “un cane”
    • 一只鸟 (yī zhǐ niǎo) “un uccello”
    • 一只猴子 (yī zhǐ hóuzi) “una scimmia”
    • 一只鸡 (yī zhǐ jī) “un pollo”
    • 一只羊 (yī zhǐ yáng) “una pecora”
    • 一只猫 (yī zhǐ māo) “un gatto”
    • 一只老鼠 (yī zhǐ lǎoshǔ) “un topo”
    • 一只蝴蝶 (yī zhǐ húdié) “una farfalla”
    • 一只虫 (yī zhǐ chóng) “un insetto”
  2. 匹 è per i cavalli: 一匹马 (yī pǐ má) “un cavallo”.
  3. 头 è per gli animali di grossa taglia e in genere bestiame domestico:
    • 一头牛 (yī tóu niú) “un bue/mucca/toro”
    • 一头羊 (yī tóu yáng) “una pecora”; alcuni animali accettano più contatori
    • 一头驴 (yī tóu lǘ) “un asino”
    • 一头骡 (yī tóu luó) “un mulo”
    • 一头豹子 (yī tóu bàozi) “un leopardo”
  4. 条 significa “striscia” ed è per gli animali di forma allungata:
    • 一条蛇 (yī tiáo shé) “un serpente”
    • 一条鱼 (yī tiáo yú) “un pesce”
    • 一条虫 (yī tiáo chóng) “un verme”
  5. L’ultima sarà una sorpresa per molti (per me lo è stata): 一峰骆驼 (yī fēng luòtuo) “un cammello”. Mi si dice che comunque questo uso di 峰 è rarissimo e obsoleto, oggi si dice 一只骆驼

chu

Chi non conosce il carattere 出 (chū)?
Quello di 出口 (chūkǒu, uscita), 出去 (chūqu, uscire), 出发 (chūfā, partire)…
Una volta lo ho sentito chiamare “Le due ‘E’ capovolte”.
Sorpresona! 出 è anche una 量词, per la precisione “misura” opere teatrali!

  • 一出京剧 (yīchū jīngjù, una rappresentazione dell’Opera di Pechino)
  • 一出戏剧 (yīchū xìjù, un dramma)
  • 一出悲剧 (yīchū bēijù, una tragedia)
  • 一出喜剧 (yīchū xǐjù, una commedia)

Già che siamo in ambito teatrale, segnalerei anche queste utili parole: 演出 (yǎnchu, “performance”) e 排练 (páiliàn, “fare le prove”).

cu

簇, un carattere già di per sè abbastanza intimidatorio, con quel 族 (zú, “popolo”) sotto e il bambù 竹 (zhú) sopra.
Si pronuncia cù, letteralmente significa “gruppo” ed è 量词 per “mazzo”, ad indicare qualsiasi gruppo di oggetti che stanno stretti assieme.
Esempi:

  • 一簇野花 (yī cù yěhuā), un mazzo di fiori selvatici
  • 一簇竹子 (yī cù zhúzi), un cespuglio di bambù

Mi sono fatto un 簇 così! (chiedo perdono, non ho resistito)

bu

Per la serie “Il fantastico mondo dei contatori” abbiamo oggi 部, un carattere che ci riserverà qualche sorpresa.
Letteralmente significa “parte di un qualcosa” come in 部分, ma come 量词 lo troviamo sotto queste forme:

  1. film, insiemi di libri o lavori composti da un solo volume; 那几部电影我都看过了 (nā jǐbù diànyǐng wǒ dōu kàn guòle ): “Quei nuovi film, li ho visti tutti.” 一部词典 (yī bù cídiǎn) “un vocabolario”, anche se solitamente essendo un libro si usa 本 (běn)
  2. veicoli, macchine, telefoni; 一部汽车 (yī bù qìchē) “Una automobile”, anche se solitamente si usa 一辆汽车 (liàng); 一部机器 (yī bù jīqì) “un meccanismo”, 一部手机 (yī bù shǒujī) “un telefonino”, ma più spesso 一个手机

fan

Oggi si parla dei molteplici ruoli di 番 come measure word (量词).
Letteralmente il carattere significa ‘tipo’ o ‘straniero’, vedi 番红 (fānhóng, zafferano).
Come 量词 si usa nei seguenti casi:

  1. volta, come in “una volta, due volte”
    • 我下了一番苦功 ( wǒ xià le yī fān kǔgōng) mi sono fatto un mazzo così
    • 一番话 ( yī fān huà ) una frase; 一番口舌 ( yī fān kǒushé ) un discorso
  2. gentilezza, campo di attività
    • 一番好心 ( yī fān hǎoxīn ) buone intenzioni
    • 一番心意 ( yī fān xīnyì ) gentilezza
    • 一番天地 ( yī fān tiāndì ) un campo di attività
  3. sapore
    • 一番风味 ( yī fān fēngwèi) un aroma
  4. misura per azioni che richiedano molto tempo o sforzo mentale
    • 一番打量 ( yī fān dǎilang ) una misura a occhio
    • 一番研究 ( yī fān yánjiū ) un approfondimento
    • 一番整顿 ( yī fān zhěngdùn ) una riorganizzazione

dao

Il noto e amichevole carattere 道 (知道, 跑道, 空手道) nasconde in realtà una malefica seconda natura di measure word (量词).
Infatti lo troviamo in azione come:

  1. linea, raggio: 量词 per oggetti di forma diritta
    • 墙裂了一道缝 ( qiáng lièle yī dào féng ) Sul muro c’è una crepa
    • 手上有一道口子 ( shǒushang yǒu yī dào kǒuzi ) Sulla mano c’è una ferita
    • 汽车的两道灯光很亮 ( qìchē de liáng dào dēngguāng hěn liàng ) I due fari delle macchine sono molto brillanti
  2. muri, recinti, porte
    • 东边有一道墙 ( dōngbian yǒu yī dào qiáng ) a Est c’è un muro
  3. Ordini, domande, procedure
    • 今天的考试我考坏了,答错了好几道题 ( jīntiān de kǎoshì wǒ kǎo huài le, dácuò le hǎojǐ dào tí ) Ho fallito il test di oggi, ho sbagliato parecchi quesiti.
  4. Portate di un pasto
    • 昨天的酒席有 4 道菜 ( zuótiān de jiǔxí yǒu 4 dào cài ) Il banchetto di ieri aveva 4 portate.
  5. Mani di vernice! Incredibile!
    • 下一道油漆施工必须等前一道油漆干透后进行 (xià yī dào yóuqī shīgōng bìxū děng qián yīdào yóuqī gāntòu hòujìn xíng) Prima di applicare la seconda mano di vernice è necessario attendere che la prima mano sia completamente asciutta.